Escape From Tarkov [#EFT] Dark Zone

Briefing

Tutti i partecipanti dovranno selezionare un unico server dal launcher Battlestate; nel nostro caso scegliamo “Turchia” (badando bene che sia l’unico selezionato mi raccomando),perchè oltre ad essere poco trafficato,dispone anche di un ping ragionevole per chi gioca in EU (tra 60 E 90).
Successivamente i partecipanti dovranno aggiungersi nelle rispettive friend list in game per essere sicuri di vedersi nella lobby della mappa in pre match.
Parallelamente tutto ciò avverrà all’interno del canale discord, in cui avremo predisposto la sala di attesa – Canale “Tarkov Briefing”.
All’interno di esso si formeranno i team, si sceglierà la mappa e si decideranno le mod di gioco/contenuto della Dark Zone interagendo con altri streamer se presenti e/o con la chat.
Non appena sarà tutto pronto ci si sincronizza in lobby formando i vari team e grazie all’ultima patch, che permette a tutti di cominciare ogni raid all’unisono senza “desync”, il gioco è fatto. Si punta ovviamente ad essere almeno in 10 partecipanti o comunque in un numero limitrofo a quella che è la capienza massima della mappa, per avere un maggiore successo di sincronizzazione tra tutti i team.
Successivamente appena si entra in game, si verifica che tutti siano dentro lo stesso server e ci si sposterà conseguentemente nel proprio canale dedicato privato, che avremo già predisposto. Poi comincia il divertimento!

Team

Il discorso team è variabile a seconda di molteplici fattori,uno su tutti il numero di partecipanti.Ricordando che lo scopo è quello di giocare il più possibile “tra di noi”,più riusciremo a riempire la lobby e meglio sarà.

Modalità di gioco

  • Team Death Match –> vince l’ultima squadra rimanente
  • Last Man Standing –> vince l’ultimo pmc rimanente
  • Retrieve The Pilgrim (caccia al tesoro) –> vince chi trova il pilgrim e il suo contenuto portandolo all’estrazione
  • Capture The Dog Tag –> vince chi avrà estratto il maggiore numero di medagliette (esclusivamente dei partecipanti della DZ)
  • Rescue The Lab –> Rastrellamento di massa su mappa “The Lab”, per ripristinare le casse in seguito alle spese a cui la Dark Zone ci sottopone.
  • Scorta il vip –> La prima squadra che trova il “VIP”, avrà il compito di scortarlo all’uscita senza un graffio!
  • In To The Dark –> Raid notturno a cui associare una qualsiasi mod precedente



Questo è solo un primo passo verso la formula definitiva , in cui troverete scritto anche tutte le regole e tutti quei dettagli che per ora mi limiterò a spiegare a voce direttamente in live.La Dark Zone vuole essere una sorta di rivoluzione e deve essere intrapresa con lo spirito giusto.Tutti i test fatti fin ora lasciano ben sperare.Mi auguro che tutti possiate partecipare e divertirvi sfidandoci a vicenda.
Seguiranno aggiornamenti.